Paesaggio – Lanzo M.

230,00

Autore: Michele Lanzo (1936)

Dimensioni: 30×30

Tecnica: olio su tela

Categorie: , Tag: ,

Alcuni cenni sull'autore

Michele Lanzo

Nasce a Laureana di Borrella (RC) nel 1936, ma si trasferisce giovanissimo prima a Napoli e poi a Pozzuoli.

Artista timido e riservato, Michele lanzo racchiude nei suoi quadri il suo mondo poetico. I paesaggi con i cieli lividi, le figure di donne immobili e stupefatte modellate con uno schietto “sentimento plastico”, i fiori e le nature morte in cui si ritrovano gli esiti più felici e liberi delle ricerche di matrice espressionistica.

I suoi modelli ideali sono Kokoshka, De Pipis, Guardi, Vlaminck, ricordando sempre la sua ascendenza meridionale con Gioacchino Toma e Luigi Crisconio.

Tratti veloci ed essenziali, colori vivaci e brillanti nelle tecniche ad olio ed a pastello, abbracciano tutte le opere di Michele Lanzo, comprese quelle esposte alla Biennale Modigliani del 1970, alla Galleria Seetal di Zurigo del 1985, alla Galleria Colonna di Bologna, alla Galleria Mouffe di Parigi, alla personale di Napoli del 2018 in cui si celebrano i 50 anni della sua carriera artistica.