Desco campagnolo – Paradiso B.

2.350,00

Autore: Bartolomeo Paradiso (1878-1971)

Dimensioni: 50×70

Tecnica: olio su tela

Esaurito

Categorie: , Tag: ,

Bartolomeo Paradiso 

Nasce a Santeramo (Ba) nel 1878 e muore  a Bisceglie (Ba)  nel  1971.

Allievo di Francesco Netti, Bartolomeo Paradiso, giovanissimo, si trasferisce a Roma, dove frequenta l'Istituto delle Belle Arti, sostenuto proprio dalla famiglia Netti. Il lavoro pittorico del Paradiso, nella sua armonia tra uomo e natura, spesso a sfondo sociale, è riconosciuto in tutto il mondo (soprattutto nelle tecniche a olio e a spatola).
Eccelso ritrattista, pittore di scorci di paese, processioni religiose, paesaggi, marine, ambientazioni rurali, scultore, uomo di fede politica socialista,

Bartolomeo Paradiso espone a Roma, Bari, Vienna, Spalato, alla XVIII biennale di Venezia, New York.
Opere del Paradiso sono preziosamente custodite  nei musei di Leningrado, di Pietroburgo, a Vienna e alla Pinacoteca metropolitana di Bari.